Privacy Policy
Macine Rustiche - Pasticci e Pasticcini
Biscotti,  dolci e dessert

Macine rustiche alla panna

Macine Rustiche - Pasticci e Pasticcini

Le Macine Rustiche sono alcuni dei biscotti per la colazione che vanno per la maggiore a casa mia.

In realtà per anni ho acquistato biscotti industriali e solo recentemente ho cominciato a farli in maniera sistematica, un po’ perché preparare biscotti, almeno quelli più semplici, è veramente super facile e ci vuole pochissimo, un po’ perché così sono sicura del contenuto.

Nel caso di queste Macine Rustiche si  tratta di una frolla alla panna e devo dire che il risultato è molto simile ai celebri biscotti che si acquistano, con il grande vantaggio che gli ingredienti utilizzati sono tutti genuini e senza conservanti.

Non solo, trovo che regalare biscotti fatti in casa sia anche un pensiero molto carino e low coast; in questo caso se volete ottenere un risultato esteticamente più raffinato utilizzate zucchero a velo, cosa che sinceramente ho fatto solo la prima volta, dato che nella routine di tutti giorni il biscotto visivamente  “rustico” a colazione non ci dispiace affatto (ed è più economico 😉 ).

Macine Rustiche

Ingredienti:

400 gr. di farina 00

100 gr. di fecola

200 gr. di zucchero

1 bustina di lievito vanigliato

100 ml panna

1 uovo

1 pizzico di sale

100 gr. di burro

 Macine Rustiche - Pasticci e Pasticcini

Impastare in maniera molto veloce tutti gli ingredienti: lo zucchero, la farina, l’uovo, la fecola, un pizzico di sale, ed una bustina di lievito per dolci e amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Successivamente stendete l’impasto con il mattarello in una sfoglia di 5 millimetri circa e tagliatelo con un coppapasta (potete usare anche un bicchiere) infarinato sui bordi.

Una volta ottenuta la forma rotonda, forate al centro le vostre macine rustiche utilizzando un tappo delle bottiglie, o un rigatone di pasta, o una cannuccia (come ho fatto io).

Adagiate le macine rustiche da infornare su una teglia ricoperta di carta di forno. Preriscaldate il forno ad una temperatura di circa 180 °C ed infornate per un tempo di circa 10/15 minuti (regolatevi sempre in base al colore della doratura).

Io utilizzo la planetaria per impastare, ma voi potete ovviamente procedere a mano, perché di solito raddoppio le dosi e la metà della frolla ottenuta la congelo come panetto per la volta successiva; infatti preferisco farne un po’ per volta in modo di averle sempre belle fragranti, vi basterà solo ricordarvi di tirare fuori il panetto per tempo.

Una volta pronte conservate le macine rustiche in una scatola di latta.

 Macine Rustiche - Pasticci e Pasticcini

Macine Rustiche pronte!

Ottime, non gli manca veramente nulla……Banderas a parte ovviamente 😉 !

A presto.

Segui Pasticci e Pasticcini su Facebook !! 🙂

7 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.