Privacy Policy
  • Zucchero Aromatizzato - Pasticci e Pasticcini Blog
    Appunti dalla dispensa,  bevande e tisane

    Zucchero Aromatizzato

    Lo Zucchero Aromatizzato è facile da realizzare e può essere usato per preparare dolci o dolcificare tisane o succhi al posto dello zucchero semolato normale, profumando le vostre preparazioni senza la necessità di aggiungere altri aromi. Da tempo infatti ho deciso di eliminare del tutto l’utilizzo di aromi di origine artificiale nella mia cucina e sto sperimentando con grande soddisfazione lo zucchero aromatizzato in vari tipi di gusti. Valutate che lo zucchero aromatizzato chiuso in un bel barattolino di vetro puo rappresentare anche un raffinato regalo homemade. Di seguito vi elenco alcuni tipi di zucchero aromatizzato che potrete preparare semplicemente. Zucchero Aromatizzato di anice Il mio preferito! Vi basterà mettere 50 grammi…

  • Fantasia di Focacce - Pasticci e Pasticcini Blog
    Antipasti e finger food,  Appunti dalla dispensa,  focacce e torte salate

    Fantasia di Focacce

    Fantasia di Focacce, un impasto tanti gusti! Con questa sfiziosa ricetta partecipo al COOKING CHALLENGE 2016 – sfida a 4 mani tra food blogger. L’impasto è quello infallibile della mia collega food blogger e compagna di squadra Antonella del blog i Sapori di Antonella che ha scelto di condire le sue squisite focacce con “Pomodorini e rape”, “Patate” e “Zucchine” e che troverete cliccando qui. E se Antonella ha messo i suoi sapori, io ho fatto la mia parte aggiungendo la mia romanità…..Nasce così la Fantasia di Focacce, un impasto tanti gusti! Un gioioso matrimonio di gusti tipici e saporite combinazioni, interessanti come la mia felice collaborazione con Antonella. Questi sono i tre…

  • pasta sfoglia
    Appunti dalla dispensa

    Pasta sfoglia passo passo con foto

      La pasta sfoglia è un impasto basilare in cucina che si presta a mille preparazioni sia dolci che salate come ventagli, millefoglie, canapè, rustici, diplomatici, zurigo, quiches, pizzette. Fino a poco tempo fa ero solita comprare quella già pronta al supermercato, poi quando ho scoperto quanto sia facile farla non ho più smesso. Considerate che il risparmio è notevole, soprattutto se volete cimentarvi nella preparazione di un buffet, il gusto è decisamente migliore e vuoi mettere la soddisfazione dell’handmade! Questo è il metodo che uso io, con il quale mi trovo meglio, sperando che monsieur Carême non se ne abbia a male 😉  Pasta sfoglia passo passo con foto…

  • La maionese è una salsa squisita e versatile
    Appunti dalla dispensa

    Maionese fatta in casa

    Di origine francese, la Maionese è una preparazione base ottenuta dall’emulsione delle uova con l’olio di semi. Fondamentale nella preparazione di molte salse, può essere usata anche da sola per arricchire tramezzini o semplicemente come condimento. Sebbene facilmente reperibile al supermercato, io consiglio di provare la preparazione casalinga della maionese che è di estrema semplicità e velocità, permettendovi un risultato di gran lunga migliore in termini di delicatezza di sapore e di genuinità degli ingredienti. Accortezze fondamentali, che valgono per tutte le preparazioni che adoperano uova crude: 1) utilizzare solo uova fresche; 2) conservare rigorosamente in frigorifero; 3) conservare massimo per un paio di giorni.  Questa è la ricetta della…

  • Appunti dalla dispensa

    Appunti dalla dispensa: la regola aurea della pasta frolla

    Nel web esistono centinaia di ricette per fare la frolla, a volte però può far comodo conoscere quella che è la regola classica per le proporzioni della pasta frolla, ossia: stessa quantità margarina (o burro) e zucchero, il doppio di farina, 4 uova ogni kg farina. Si impasta velocemente prima margarina e zucchero, poi si impastano le uova, dopo la farina insieme al lievito. Smettere immediatamente di impastare appena viene assorbita la farina, infatti la frolla non va mai lavorata troppo o si corre il rischio di “bruciarla”, come si dice in gergo, rovinando l’impasto irrimediabilmente. Questa è la regola da cui poi possono partire le variazioni sul tema in…

  • Appunti dalla dispensa

    Sostituire le patate bollite

    Alcune ricette prevedono spesso  l’utilizzo di una o due patate bollite per ammorbidire e alleggerire gli impasti, non sempre però si ha voglia di sporcare, spellare e schiacciare per una o due patate, quindi io le sostituisco a volte con i fiocchi di patate, di quelli che si usano per il purè istantaneo, regolandomi così: 1 patata grande (che dovrebbe pesare circa 200/230 gr.) = 200 gr. acqua fredda + 33 gr. fiocchi stantanei Per 500 gr. circa di patate bollite = 450 gr. acqua fredda ( oppure mescolo 250 gr. acqua  fredda+ 200 gr. di latte freddo) + 75 gr. fiocchi istantanei per il purè. Miscelo i fiocchi e il  liquido…